Ti informiamo che questo sito utilizza cookie propri tecnici e di terze parti per consentirti una migliore navigazione ed un corretto funzionamento delle pagine web.

  • Weinhotel Südtirol - Hotel Kalterer See Weinbar
  • Weinhotel Südtirol - Hotel Panorama auf den Kalterer See
  • Weinhotel Südtirol - Details unserer Sommelier Weine im Hasslhof
  • Aperitif in Kaltern direkt am See: Weinhotel Südtirol
Richiesta rapida:

Vivere il vino

Manifestazioni enologiche in Alto Adige

Il vino è anche protagonista di numerose altre manifestazioni di richiamo internazionale, quali:

  • Passeggiata del vino a Caldaro. Il "sentiero del vino" o "wein.weg" è una meta molto amata ed apprezzata in tutte le stagioni. Il percorso ha la forma di un 8, con il suo punto di incrocio al centro del paese di Caldaro, e percorre anche la passeggiata attorno al lago di Caldaro. Si attraversano vigneti storici e aziende vinicole, i cui confini sono contrassegnati da soglie nel terreno che riportano i loro nomi.
  • Caldaro in abito bianco - 24 giugno. Freschi e fruttati, dal verde fieno al giallo paglierino, con note di mela, banana o ananas, i vini bianchi di Caldaro si presentano al grande pubblico tutti insieme, da bere, degustare, assaporare, durante una serata in Piazza Principale a Caldaro. Rigorosamente in abito bianco, ovviamente.
  • Montiggler Weisse a Monticolo - metà agosto. Concerto della banda musicale locale, seguita da una degustazione di vini bianchi di Monticolo e un assaggio di specialità altoatesine nel centro del paese.
  • Vino in Festa / Settimane Altoatesine della Strada del Vino - dal 10 maggio al 7 giugno. Si tratta di un mese dedicato all'incontro con Bacco, seguendo il fascino delle diverse cantine, delle imprese dei vignaioli altoatesini, dell'arte, della cultura, delle tradizioni, dei sapori lungo la Strada del Vino dell'Alto Adige. È questa un'occasione unica per conoscere il mondo del vino dell'Alto Adige, le sue cantine, i suoi produttori, e visitare meravigliosi luoghi d'interesse storico e culturale nel bacino vitivinicolo che ha al suo centro Bolzano. Il programma della manifestazione è ricco e variegato di eventi di alto livello intorno alla cultura del vino: si inizia con una grande festa di apertura, per proseguire con corsi di cultura enologica e degustazioni, colazione dello spumante, incontri e giornate dedicate al Gewürztraminer, al Pinot nero e alla Schiava, conferenze e degustazioni comparate di Lagrein, una grande degustazione speciale di vini bianchi, presentazione di ricette culinarie con e per il vino, assaggi di specialità gastronomiche, visite guidate di vigneti e cantine, mostre di pittura e fotografia, e concludere infine con un grande quiz intorno al vino.
  • La Notte delle Cantine - 7 giugno. È questa la degna conclusione della manifestazione "Vino in Festa". Le cantine lungo la Strada del Vino, dalle ore 17:00 alle ore 24:00, aprono le loro porte ai visitatori che possono così entrare in luoghi mai visti prima. Si tratta quindi di un'occasione unica per conoscere le diverse tipologie di cantine e degustare pregiati vini. Un ricco programma di cornice trasforma la "Notte delle Cantine" in un'esperienza unica e indimenticabile.
    Un comodo servizio navetta conduce da cantina a cantina, in modo da garantire il massimo divertimento in tutta sicurezza.
  • Dé dl vin / Wine Ski Safari - 30 marzo. Si tratta di un evento che permette di brindare in alta quota tra le vette dolomitiche dell'Alta Badia. Sei baite, situate al di sopra dei 2000 mt di altitudine, mettono le proprie cucine a disposizione di cuochi internazionali che, utilizzando solo prodotti tipici della cultura enogastronomica altoatesina, danno libero sfogo alla loro creatività. Protagonisti d'eccezione sono i migliori vini e spumanti dell'Alto Adige (Lagrein, Pinot Bianco, Gewürztraminer, Pinot Grigio, Schiava, Chardonnay), che vengono proposti in combinazione a piatti unici per esaltarne i sapori. Per raggiungere ciascuna baita e completare il percorso di degustazione, si inforcano gli sci e si assapora l'emozione del panorama dolomitico.
  • Giornate del Vino di Caldaro / Kalterer Weintage - prima settimana di settembre. Sono l'occasione perfetta per conoscere e degustare i migliori vini di Caldaro. Nella Piazza Principale di Caldaro, oltre 150 etichette vengono presentate dai produttori stessi: un vero paradiso per tutti coloro che amano il vino. Il comitato organizzatore, inoltre, presenta ogni anno una sorpresa, sempre riguardante i vini. Per rendere l'evento ancora più unico, per tutta la settimana vengono organizzate interessanti manifestazioni di contorno, sempre concernenti la viticoltura nella zona. Diversi contadini, infine, offrono prodotti locali di loro produzione e specialità culinarie altoatesine per l'assaggio e la degustazione.
  • Mostra Vini di Bolzano - marzo. Il Consorzio Vini Alto Adige sceglie ogni anno location storiche per presentare i migliori vini della scena altoatesina. Castelli e musei diventano palcoscenici d'eccezione per ben 300 etichette altoatesine, nonché luogo d'incontro esclusivo per il mondo enologico dell'Alto Adige. La Mostra Vini è una tradizione irrinunciabile per i produttori altoatesini che, come sempre, selezionano le migliori bottiglie delle loro cantine per presentarle con stile e orgoglio a un pubblico di esperti e appassionati. A inaugurare la manifestazione è un evento speciale: la Notte di Gala del Vino Alto Adige. In un'atmosfera raffinata, accompagnato da deliziose creazioni gastronomiche, il vino dell'Alto Adige diventa il principe della serata. Presso gli stand delle varie cantine, i produttori stessi guidano i visitatori nella degustazione dei loro vini. Alcune giornate vengono poi dedicate alla "Degustazione comparativa dei vini dell'Alto Adige", un'esperienza sensoriale che mette a confronto il meglio della produzione vinicola altoatesina. Enologi appassionati, intenditori esperti e meno esperti possono, durante i diversi seminari, scoprire l'Alto Adige e i suoi vini, sperimentare la degustazione professionale e acquisire innovativi concetti enologici per la gastronomia. La Mostra Vini invita, sotto la guida di professionisti, alla degustazione di eccellenze e rarità enologiche altoatesine: una celebrazione del gusto e una gioia per i sensi. Il Wineparty Alto Adige e la Colazione allo spumante chiudono la manifestazione.
  • Weinkulinarium - primo sabato di ottobre. L'evento consiste in una passeggiata enogastronomica nel centro storico di Caldaro. Dolce succo d'uva, foglie variopinte, giornate temperate, notti fresche: a Caldaro l'autunno ha mille volti e mille colori e una cosa che accomuna tutti, il vino. In questa stagione il villaggio vitivinicolo vive all'insegna del suo nettare, dalla vendemmia all'affinamento nelle cantine. Durante la manifestazione, che si svolge in Piazza Principale, le aziende locali presentano una selezione dei loro vini migliori abbinati alle specialità gastronomiche che solo l'autunno sa offrire.
  • Simposio Internazionale del Gewürztraminer a Termeno sulla Strada del Vino - fine maggio. Un evento dedicato al vino del paese di Termeno, il famoso Gewürztraminer, un bianco dal gusto piacevole e intenso, in cui si mescolano aromi di frutta e rose. Vengono organizzate escursioni tra i vigneti a Termeno e degustazioni libere o guidate e verticali di Gewürztraminer con relatori internazionali. Oltre agli immancabili assaggi di specialità culinarie tipiche della zona, inoltre, in collaborazione con ristoratori di fama internazionale, viene proposto un viaggio culinario attraverso Termeno. L'evento si conclude con la festa del Gewürztraminer.
  • Summa a Magrè - aprile. È un appuntamento annuale per vignaioli d'eccellenza provenienti da tutto il mondo che, in contemporanea al Vinitaly di Verona, si ritrovano a Magrè per presentare i propri vini. L'evento, di due giorni, si tiene nella storica cornice di Casòn Hirschprunn, un palazzo rinascimentale del Seicento, un ambiente unico che accoglie esperti italiani e stranieri offrendo loro la possibilità di degustare vini pregiati ed entrare in contatto diretto con i produttori.
  • Meran International Winefestival - novembre. Ideato e curato da Helmuth Köcher, è uno degli eventi più esclusivi del mondo del vino, una celebrazione del meglio della produzione enologica nazionale ed internazionale nelle maestose sale del Kurhaus, elegante edificio storico nel pieno centro della città. È il frutto di un lavoro intenso di 9 commissioni d'assaggio che selezionano i migliori vini di oltre 300 aziende vitivinicole italiane e di oltre 120 internazionali, insieme alle migliori produzioni di oltre 100 maestri artigiani. Ma non solo. Il Merano WineFestival è anche: "Bio&dynamica", che celebra l'eccellenza del vino biologico, biodinamico e naturale; "Culinaria", che è la rassegna di Artigiani del Gusto che propongono le migliori materie prime del loro territorio; "BeerPassion", che si dedica ai particolari sapori della birra artigianale; "GourmetArena", che offre un momento di confronto ed esibizione di talento per chef di altissimo livello.
  • VinoCulti a Tirolo - da settembre a novembre. Merano e Tirolo rinnovano ogni anno l'appuntamento con i sapori autunnali, un incontro d'eccezione con la cultura del vino e i piaceri gastronomici della cucina tradizionale e creativa. Il vino diventa occasione d'incontro per informazioni utili ed interessanti, curiosità e convivialità, il tutto nella splendida cornice autunnale alpina. L'evento viene accompagnato da gustose e prelibate proposte gastronomiche destinate ad intenditori, gourmet ed amanti dei prodotti tradizionali.
  • manifestazioni di wein.kaltern. Oltre a quelli già citati, il gruppo "wein.kaltern" organizza durante l'anno svariati eventi allo scopo di far conoscere, degustare ed apprezzare i vini di Caldaro.
  • corsi e seminari dell'Accademia del Vino dell'Alto Adige. L'Accademia è stata fondata nel 2010 dall'Associazione Italiana Sommelier dell'Alto Adige e da wein.kaltern. Le sue proposte formative sono vastissime e indipendenti sia dalla cultura enologica, sia dallo scopo per il quale si desideri approfondire le proprie conoscenze (professionale o ricreativo), sia dal tempo a disposizione. L'Accademia risulta essere un punto di riferimento della cultura enologica dell'Alto Adige, un luogo di apprendimento, di piacere, una piattaforma di incontro, un'istituzione, all'interno della quale sommelier, enologi, cantinieri ed esperti internazionali trasmettono le loro conoscenze sia ai neofiti che agli intenditori.
    Quattro gli ambiti tematici:
    - Vino & Istruzione: offre un primo approccio al vino, attraverso dei corsi introduttivi. Per chi, invece, è interessato al perfezionamento professionale, proponiamo degustazioni e workshop specifici.
    - Vino e Formazione: che comprende corsi di aggiornamento e perfezionamento professionale ben strutturati, comprensivi di esame finale per il conseguimento del diploma.
    - Vino & Sperimentazione (solo in lingua tedesca): comprende una serie di corsi variegata e stimolante destinata tanto ai principianti quanto agli specialisti, dove il vino non rappresenta che il contorno a piacevoli serate.
    - Birra (solo in lingua tedesca): utile ad approfondire le proprie conoscenze anche riguardo alla cultura birraria, partecipando a un seminario introduttivo, a una delle serate gastronomiche o a un workshop.