• Sprung in den See beim Urlaub im Hotel Kalterer See
  • Boote am Kalterer See: Urlaub im Hotel Kaltern
  • Segelboot auf dem Kalterer See - Urlaubsstimmung mit Seeblick im Hotel am Kalterer See
  • Boot & Kanu Verleih am Kalterer See - Hotel Urlaub in Kaltern genießen
  • Kalterer See und Blick zum Dorf Richtung Hotel Kaltern Hasslhof
Richiesta rapida:

Vacanze al lago di Caldaro

Il lago balneabile più grande dell'Alto Adige

 

Il Lago di Caldaro è di origine alluvionale ed è alimentato da alcune sorgenti sotterranee. Si trova tra i vigneti, immerso in una valle verde tra le montagne circostanti, a circa 5 km dal paese di Caldaro.

Il lago di Caldaro è il più grande lago balneabile dell'Alto Adige ed é anche il lago più caldo delle Alpi. Grazie alla sua bassa profondità di soli 5,6 metri, l'acqua si scalda fino a 17 ° - 19 ° C in primavera, mentre a luglio e ad agosto la temperatura dell'acqua sale anche a oltre 28 ° C.

Grazie alle sue caratteristiche speciali e la posizione idilliaca, il lago di Caldaro offre una vasta gamma di opportunità, sia per gli ospiti che desiderano godere in pace l'ambiente e il relax del Mediterraneo, così come gli amici di attività sportive, tra cui corsi d'acqua. Le numerose spiagge balneari, che si trovano lungo la riva del lago, offrono al vacanziere la possibilità di rilassarsi sulle piccole spiagge e sui grandi prati o di praticare attività sportive.

Le temperature piacevoli e la profondità relativamente bassa rendono il nuoto un evento esteso e rinvigorente.

È inoltre possibile affittare piccole barche o pedalò per godersi anche gli angoli più nascosti del lago.

Grazie alla costante ma piacevole brezza, il Lago di Caldaro è il luogo ideale per dedicarsi a sport come la vela, il windsurf e il kitesurf. Ancora una volta, l'attrezzatura necessaria può essere presa in prestito in loco.

Gli amanti delle passeggiate troveranno estremamente piacevole il percorso naturalistico che comprende principalmente la fauna sul lato sud del lago tra cui il biotopo, riserva biologica protetta da “Natura 2000” che sarà possibile attraversare grazie ad appositi ponti di legno.

Lago di Caldaro visto dall'alto