Ti informiamo che questo sito utilizza cookie propri tecnici e di terze parti per consentirti una migliore navigazione ed un corretto funzionamento delle pagine web.

  • Sprung in den See beim Urlaub im Hotel Kalterer See
  • Boote am Kalterer See: Urlaub im Hotel Kaltern
  • Segelboot auf dem Kalterer See - Urlaubsstimmung mit Seeblick im Hotel am Kalterer See
  • Boot & Kanu Verleih am Kalterer See - Hotel Urlaub in Kaltern genießen
  • Kalterer See und Blick zum Dorf Richtung Hotel Kaltern Hasslhof
Richiesta rapida:

Il lago di Caldaro

Il lago balneabile più grande dell'Alto Adige

A26 Quello di Caldaro è un lago di origine alluvionale, alimentato da alcune sorgenti subacquee, immerso tra i vigneti e incastonato in una valle verdeggiante racchiusa da alte montagne.

Oltre ad essere il più grande specchio d'acqua naturale balneabile della provincia di Bolzano (1,8 x 0,9 km, per una superficie totale di 1,47 km²), il lago di Caldaro è anche il più caldo dell'arco alpino. Grazie alla sua profondità media di solo 4 metri, infatti, la temperatura dell'acqua in primavera sale già sui 17° - 19° C. Durante luglio e agosto, poi, la temperatura dell'acqua supera anche i 28° C.

Per le sue caratteristiche specifiche e per la sua idilliaca posizione, il lago di Caldaro offre un vastissimo ventaglio di opportunità sia ai turisti desiderosi di rilassarsi e godere dello straordinario scenario mediterraneo che lo circonda, sia agli amanti degli sport, acquatici e non. I numerosi impianti balneari disseminati lungo le sue sponde, infatti, offrono ai vacanzieri la possibilità di riposarsi su piccole spiagge e ampi prati o di dedicarsi all'esercizio fisico.

Vista la gradevole temperatura e la profondità non eccessiva, le sue acque sono ideali per lunghe e tonificanti nuotate.

Per chi invece volesse esplorarne i confini alla scoperta di angoli nascosti e segreti, la scelta ideale potrebbe essere quella di noleggiare un pedalò o una piccola barca a remi.

Essendo molto ventilato, poi, il lago di Caldaro è il luogo ideale per praticare sport quali vela, windsurf e kitesurf, sempre prendendo le attrezzature necessarie a noleggio.

Per gli amanti delle passeggiate, invece, nella parte sud del lago, lungo la riva, si trova un percorso naturalistico molto interessante dal punto di vista faunistico: il biotopo, tutelato da "Natura 2002", permette di muoversi tra alti canneti camminando su piccoli ponti di legno. Una vera avventura selvaggia, soprattutto per i più piccoli!